Dom. Gen 26th, 2020

Solutionweb

Siti internet Vicenza e provincia

App utili per smartphone

3 min read

Produttività

Nella categoria produttività ho deciso di includere alcune app che possono tornarti utili per creare e gestire documenti di vario genere in assoluta semplicità, nonché alcune app per la gestione e il salvataggio dei file in cloud, la traduzione di testi, la scansione di codici QR e molto altro ancora.

  • Total Commander — se cerchi un buon file manager per Android, questa potrebbe essere la soluzione che fa al caso tuo, visto che Total Commander permette di gestire e organizzare i file sul proprio dispositivo in maniera facile, veloce e, soprattutto, gratuito.
  • Word /Excel / PowerPoint — se al pari di molti altri professionisti non puoi fare a meno della suite per la produttività di Microsoft, ti consiglio di scaricare queste tre app utilizzabili gratuitamente su tutti i dispositivi dalle dimensioni pari o inferiori ai 10.1″ (altrimenti bisogna sottoscrivere uno dei piani a Office 365, a partire da 7 euro/mese).
  • WPS Office — se vuoi una suite alternativa al “classico” Microsoft Office, scarica pure quest’app che permette di creare e modificare file di ogni genere: Word, Excel, PowerPoint e anche PDF.
  • Adobe Acrobat Reader / Xodo PDF — sono due ottime app per aprire e gestire PDF, che permettono di leggerli, gestirli e modificarli in tutta semplicità e, soprattutto, gratuitamente.
  • Google Calendar — se desideri annotare i tuoi impegni utilizzando il calendario smart di Google, quest’app fa al caso tuo.
  • Google Keep — la creazione di note, liste e appunti mediante quest’app offerta da Google è davvero semplice e intuitiva. Senza contare il fatto che, le note create mediante essa, vengono sincronizzate automaticamente su tutti i dispositivi associati al proprio account Google.
  • Evernote — si tratta dell’app per appunti più famosa al mondo. Permette di creare note, salvare porzioni di pagine Web, immagini e molto altro ancora. Ne è disponibile anche una versione desktop.
  • Any.do e Wunderlist — che si tratti di annotare la lista della spesa o le attività da svolgere durante la giornata, queste due app sono due valide soluzioni da prendere in considerazione.
  • Google Translate — è l’app del celebre servizio di traduzione offerto da Google che permette di tradurre testi digitati a mano e persino quelli scansioni con la fotocamera. Supporta anche le traduzioni offline, purché si effettua il download dei dizionari disponibili.
  • Google Drive / Dropbox / OneDrive – se utilizzi questi servizi di cloud storage, non puoi non scaricare e utilizzare queste app, con le quali è possibile accedere ai propri documenti da tutti i propri device.
  • Scanbot — è una sorta di scanner mobile che permette di scansionare codici QR e catturare documenti cartacei per salvarli in formato digitale sul proprio device. Pur essendo gratuita, offre alcune feature aggiuntive, come quella che permette di estrarre il testo dalle immagini (funzione OCR), disponibili a pagamento.
  • Nimbus Clipper — è un’app con la quale è possibile aggiungere annotazioni ed elementi grafici vari ai propri screenshot. Permette, inoltre, di catturare intere pagine Web, scrivere sui file PDF e fare molto altro ancora.
  • TeamViewer — si tratta di un’app che permette di controllare da remoto il proprio computer. Per vedere come utilizzarla, ti consiglio di dare un’occhiata a questo approfondimento.
  • AirDroid — è una soluzione che permette di interagire con il proprio smartphone/tablet dal computer (grazie a un client da scaricare o tramite la versione Web del servizio). Sui dispositivi sottoposti al root consente anche di controllare il proprio dispositivo da remoto.
Copyright © Solutionweb All rights reserved.